DANTZAS 2023

Gli artisti


Vieni a scoprire il talento e la passione dei gruppi ospiti a Dantzas 2023!
Direttamente dalla tradizione musicale di Sardegna, Italia e Paesi Baschi, melodie coinvolgenti e armonie che trasportano il pubblico in epoche passate.

Bilaka

Paesi Baschi

Bilaka é il polo di produzione coreutica dei Paesi Baschi.
Un collettivo di Bayonne che accoglie e raggruppa ballerini e musicisti in progetti di ricerca e conservazione del patrimonio immateriale dei Paesi Baschi, dalle sue radici più popolari fino all’espressione più all’avanguardia.

A Dantzas sarà possibile partecipare ai loro stages che prevedono balli focalizzati sulla danza tradizionale basca, con un repertorio frutto di un lavoro centrato sui salti e sulle numerose danze popolari basche. 

Compongono il gruppo 5 musicisti, cantanti e ballerini, eclettici e differenti, innamorati della musica, della danza e di tutte le evoluzioni che esse possono e devono avere:

 

Jokin Irungarai: voce, percussioni, insegnante di danza
Ximun Garat: voce, basso
Maddalena Luzzi: voce, organetto
Bastien Marianne: voce, chitarra, alboka
Xabi Etcheverri: voce, violino

Bifólc Trio

Italia

I Bifòlc nascono nel Dicembre 2006 come duo formato da Gianluca Cavallotto e Stefano Guagnini a conclusione del fruttuoso percorso del gruppo Bandabrisca (fondato con Bernardo Beisso nel 1995) a cui si unisce nel 2019 il bergamasco Alberto Rota che arricchisce ulteriormente il repertorio del duo introducendo nuovi strumenti e voce.

 

Dal 2018 organizzano il festival Biofòlc, in collaborazione con la Coop. Agricola Biologica Valli Unite (C. Vescovato – AL).

 

A Dantzas il trio di musicisti proporrà un repertorio di musiche e canti che invitano al ballo o all’ascolto: dal Piemonte, terra d’origine, alle regioni occitane d’Italia e Francia per arrivare sino alle regioni francesi del Poitou, della Vandea e della Bretagna.

 

Gianluca Cavallotto: organetto diatonico, tambourin a corde del Béarn, canto
Stefano Guagnini: violino, cornamuse (musette 16p, boha, gaita), bombarda, canto
Alberto Rota: violino, flauti, cornamuse (musette 16p, boha, biniou-koz), canto

Ballade Ballade Bois

Sardegna

Il gruppo dei Ballade Ballade Bois nasce nel 2009 da un’idea di Carlo Boeddu, con l’intento di far ballare le piazze a ritmo di musica tradizionale sarda, ma con una formula differente da quella più classica fatta di un solo strumento, di solito l’organetto e le launeddas.

 

Da allora trasmettono la passione per la musica e i balli sardi tra i danzatori di tutta Europa grazie alle numerose partecipazioni a Festival e workshop internazionali.

 

A Dantzas sono i padroni di casa e con l’entusiasmo e la passione che li caratterizza sapranno coinvolgere tutti i partecipanti con i loro strumenti e le loro voci.

 

Carlo Boeddu: organetto
Carlo Crisponi: voce
Fabrizio Bandinu: chitarra e mandola
Gianmichele Lai: trunfa, voce
Giuseppe Cillara: cajón

Iscriviti a Dantzas 2023 per trascorrere 5 giorni tra danze, musica e bellezza in Sardegna.